Guida al REGALO di Natale perfetto… in relax!

⏱️ 4:30 MINUTI DI LETTURA


In questo Blog vediamo come annientare lo stress da regali e soprattutto scopriamo cosa è di moda regalare quest’anno e cosa assolutamente NO! Con molta ironia, s’intende 😉.

Arriva uno dei momento più attesi dell’anno, il Natale🎄. Una corsa contro il tempo per trovare il miglior regalo di sempre, sia che si tratti di un pensiero sia che si tratti di un regalo da “investimento”. Eh già, perché anche quando si tratta di fare un piccolo dono abbiamo a cuore che esso esprima il nostro pensiero verso la persona che lo riceve.

Ed è proprio questa premura che ci porta a sviluppare ansia e stress persino durante quello che è uno dei periodi più magici dell’anno.

Esistono tipicamente due categorie di persone: coloro che organizzano settimane prima l’acquisto dei regali scrivendo liste accurate già stilate mesi prima e coloro che arrivano sempre all’ultimo per svariati, ed in taluni casi, validi motivi.

Una cosa è certa, più si arriva organizzati e meglio si vive questa incombenza che ad alcuni fa piacere e per altri invece è solo un momento in cui tenere duro.

come scegliere i regali

Ma eccoli qui i consigli giusti per arrivare al giorno di Natale senza troppo stress.

COMPILA UNA LISTA

Non ci crederai mai ma i regali di Natale puoi organizzarli durante l’anno! 🎉🎉🎉 Scrivi delle liste sulla tua agenda personale dove appuntarti di giorno in giorno gli spunti che ti vengono dati dalle persone a te care e dall’ambiente che le circonda. Così facendo avrai talmente tante idee che a quel punto avrai solo l’imbarazzo della scelta.

CALENDARIO DELLO SHOPPING

Ti consigliamo di creare un vero e proprio calendario in cui indicare i possibili momenti liberi per affrontare gli acquisti predefiniti o per una raccolta di informazioni. Più avrai fissato chiaramente questi elementi nella tua testa e meno stress verrà percepito, perché sentirai di avere tutto sotto controllo 💪🏼

REGALI ON-LINE (leggere con attenzione)

Se hai delle difficoltà nel trovare il tempo per andare alla ricerca dei regali compra on-line! Questo però con un occhio di riguardo verso quelle piccole realtà che ti permettono di ricevere la propria produzione direttamente a casa senza recarsi nei loro punti vendita (evitiamo i grandi portali. Loro lavorano già tutto l’anno!). Oppure, prima di metterti alla ricerca “su strada”, una seconda possibilità è quella di valutare on-line le opzioni relative ad un determinato regalo e trovare il punto vendita ideale per procedere all’acquisto, insomma come si dice “andare a colpo sicuro”. In questo modo i tempi vengono ottimizzati e magari si trovano anche idee migliori di quella iniziale.

SCEGLI IL MOMENTO GIUSTO

Evita di fare compere nei momenti più affollati. Anche quando vai sul sicuro sapendo cosa acquistare il nostro invito è quello di trovare un momento in cui anche il personale del negozio sia a tua disposizione per confermarti o meno tutto ciò che ti serve.

CONSIDERA L’ALTERNATIVA

Per ognuno valuta una opzione diversa. Così nel caso in cui il primo regalo fosse divenuto irreperibile avrai già pronta una seconda valida scelta.

REGALI FAI DA TE

In questi momenti particolari, complice un po’ la crisi economica, usa tutta la fantasia che hai per realizzare un regalo fatto interamente da te.

Come si può intuire, per evitare lo stress da regalo, la nostra miglior alleata è l’organizzazione. Ed ora che abbiamo stabilito le regole principali per non farsi sopraffare dal nervosismo vediamo quali sono i regali più gettonati e quali invece sono proprio da evitare.

GIFT CARD

Primo tra tutti quest’anno, aggiudicandosi un posto sul podio, è la GIFT CARD. Bannata dalle liste di qualche anno fa, oggi più che mai invece la GIFT CARD rimane uno dei regali più gettonati. La scelta più frequente ricade su servizi come centri estetici, palestre, abbonamenti digital TV, oppure negozi di abbigliamento e oggettistica. Per perfezionare il regalo consigliamo di abbinare un biglietto di auguri pensato e dedicato alla persona che lo riceve.

Attenzione carissimi OTTICI che questo potrebbe essere un buon momento per introdurre delle Gift Cards ai vs clienti. Pensate a quante motivazioni valide per acquistare un occhiale nuovo magari con il filtro luce blu che ben si addice a grandi e piccini sempre impegnati davanti ad un monitor per i più diversi motivi. Oppure per l’acquisto di un paio di occhiali da sole, che sembra non bastino mai😎. Alcuni già lo fanno e con grande successo, ma la novità di quest’anno è proprio che in tanti sceglieranno di fare un regalo del genere, quindi fatevi trovare pronti!

TV, TABLET ETC..

Dispositivi elettronici, siano essi smart-TV in grado di fare persino il caffè al mattino (scherziamo), oppure tablet, computer, smartwatch, e consolle per videogiochi. Queste richieste nella lettera per Babbo Natale non mancano mai. Ma invece di optare per un dispositivo elettronico oppure “soltanto” quello vi invitiamo ad abbinare quantomeno una montatura con delle lenti speciali anti-luce blu. Tutta la famiglia dovrebbe indossare un paio di occhiali mentre guarda la televisione o il monitor di un computer.

REGALI GREEN

Quest’anno e più di altri anni, il focus sul tema ambientale è presente e anche con una crescente pressione. Ecco perché spuntano tra le liste dei regali gettonati quelli green o a basso impatto ambientale: giocattoli in legno, iniziative per piantare un albero a distanza, regalare una pianta di cui prendersi cura, adottare un alveare, oppure ancora prodotti per l’igiene personale 100% riciclabili o biodegradabili.

REGALI PERSONALIZZATI

Oggi internet offre accesso a qualsiasi servizio e personalizzazione permettendoci di regalare di tutto e di più, dalla mappa astrale del giorno della nostra nascita o del giorno in cui è accaduto qualcosa di importante, agli album fotografici contenenti la storia della vita e creato ad hoc. Oggettistica varia con incisioni e immagini, bracciali e molto altro ancora. Attenzione però: bisogna avere un po’ di confidenza per fare questo tipo di regali così personalizzati.

regalo di natale

E QUALI SONO I REGALI CHE NON BISOGNEREBBE MAI FARE? (a meno che non venga espressamente richiesto) 🌝

PIGIAMA

Questo nemico assoluto, che poi in realtà tanto male non è, spesso si associa ad un periodo di riposo o malessere o addirittura all’ospedale. Diventa carino quando è un invito a passare maggior tempo insieme, in due o più, chiusi in casa nelle fredde giornate invernali, magari guardando la serie TV preferita, e perché no, dopo aver scartato il televisore nuovo (unico vero regalo) che darà maggior senso al pigiama.

PANTOFOLE

È proprio il regalo dell’ultimo minuto, fatto perché “tanto prima o poi si devono cambiare quelle vecchie”. A meno che non siano spiritose e personalizzate, le pantofole sono spesso sinonimo di apatia, dell’età che avanza e del “fare sempre meno”. Poi bisogna essere sicuri del numero che la persona porta e di quale tipo usa abitualmente.

OMBRELLO

Sappiatelo, prima o dopo verrà dimenticato in giro. Piuttosto regalate una piega dal parrucchiere, così se quel giorno piove saranno motivati a ricordarsi dell’ombrello, quello vecchio. 😂

SOPRAMMOBILE

Mai regalare soprammobili di alcuna utilità. No a simboli natalizi come Babbi Natale in plastica danzanti o in ceramica, angeli dallo sguardo perso o ancora oggetti dalla forma strana se non addirittura ambigua. Sì a candele profumate che si consumano e si buttano, e ad oggetti con una scadenza, che mal che vada vi è la scusa per cestinarli una volta scaduti.

CALZETTONI E CAPPELLI

Fatta eccezione per i guanti, che a volte si perdono cadendo dalle tasche, diciamo che calzettoni e cappelli spesso vengono strategicamente dimenticati nel cassetto più remoto di casa. Calzettoni super morbidi e talmente spessi che si deve decidere se indossare quelli o le pantofole perché indossarli contemporaneamente non si può fare (a meno che le pantofole non siano di due numeri più grandi). No ai cappelli perché non si percepisce mai la resa estetica finché non vengono indossati. Senza considerare il rischio di avere i capelli elettrici. Si alle sciarpe in generale anche se restano vietate quelle in pile.

PANETTONE E SPUMANTE

Anche quando lo portate come dolce ad una cena NON vale come regalo. Lo abbiamo fatto tutti, riciclare il panettone e la bottiglia di spumante🍾, tanto non lo scoprirà mai nessuno. State certi, lo stesso panettone e lo stesso spumante, a meno che non venga aperto davanti a voi quella sera, verrà riciclato a qualche altra cena💥.

regalo di natale

Ovviamente questo Blog si avvicina con ironia al tema natalizio, eppure sappiamo bene che le esigenze di tutti sono cambiate in questi ultimi due anni. I nostri desideri si sono spostati verso la cura e la salute per noi stessi e per i nostri cari e verso regali di condivisione e di crescita personale.

Nel mondo dell’ottica di spunti per questo Natale alle porte ne troviamo tanti, primo tra tutti la prevenzione sempre e a qualsiasi età.

Quest’anno siamo tutti più coscienti di quello che NON vorremmo capitasse ancora, costringendoci lontani dai nostri cari. E forse tutti noi ci dovremmo sentire anche un po’ responsabili nei confronti dei nostri clienti e potenziali tali, offrendo la possibilità di migliorarsi e di curarsi al meglio e portandoli ad un livello di consapevolezza che li faccia sentire tutelati e nel posto giusto.

Tanti auguri per un sereno Natale da tutti noi!

Consulta il nostro blog e rimani Consulta il nostro blog e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!