Occhiali da sole per bambini e non solo! Sai come sceglierli?

È estate, il sole splende e stare all’aria aperta è sicuramente l’opzione più gettonata da tutti, adulti e bambini. E per farlo bisogna essere preparati. Cosa non deve mancare? Sicuramente l’occhiale da sole! Esso è importante per proteggere i nostri occhi dai raggi UVA, UVB, UVC i quali sono in grado di creare danni degenerativi e permanenti all’apparato visivo.

Al centro di questo articolo però vogliamo mettere proprio coloro che più di tutti corrono questo rischio: i bambini.

Passando tantissimo tempo all’aperto, giocando, divertendosi e facendo sport sono particolarmente esposti alla luce del sole e non tutti sanno che fino a 12 anni gli occhi del bambino sono più sensibili rispetto a quelli degli adulti.

Alcuni esperti affermano addirittura che il 50% dell’esposizione ai raggi UV avviene entro i primi 18 anni di vita (una percentuale altissima). Pensandoci bene, mettiamo la crema ai nostri bambini affinché non si scottino stando al sole, gli facciamo indossare il cappellino per non che si prendano una bella insolazione. Ma non sempre ci ricordiamo di proteggere anche i loro occhi con la stessa naturalezza. Indossare gli occhiali da sole fin da piccoli gioca un ruolo decisivo nella prevenzione di problemi alla vista in età adulta dovuti proprio all’esposizione prolungata ai raggi UV.

Ecco cosa fare dunque per ridurre al minimo i danni causati dai raggi UV fin dalla tenera età.

Il primo step è sempre e sicuramente quello di procedere con una visita oculistica accurata per escludere eventuali patologie visive che potrebbero poi peggiorare.  (Lo spieghiamo nel nostro blog “Visita Oculistica completa: com’è?” ).

Una volta compresa la situazione potete procedere con l’acquisto dell’occhiale da sole per il vostro bambino.

Non importa il materiale della montatura, se decidete per il metallo o per l’acetato, ricordatevi sempre di coinvolgere anche loro nella scelta così da assicurarsi che si sentano a proprio agio. (leggi il nostro blog “Primo Occhiale da Bambino – Affrontiamolo insieme!)

Vediamo quali sono le 6 caratteristiche principali che l’occhiale da sole per bambino deve avere:

1. Il ruolo fondamentale è giocato dalle lenti che devono proteggere dai raggi nocivi del sole. Verificate sempre che sia presente in maniera evidente l’indicatore di protezione che va da 1 a 4. Più è alto il fattore più è alta la protezione e più scure saranno le lenti. Per gli occhiali adatti all’uso quotidiano i fattori più indicati sono 2 e 3.

2. Colore delle lenti. Il livello di protezione contro i raggi UV non ha nulla a che fare con il colore delle lenti. Il vostro bambino potrà indossare la lente del colore che preferisce purché scuro, l’importante è che l’ottico certifichi la lente scelta come filtro al 100% dei raggi UV.

3. Scegliete delle lenti antigraffio. I bambini sono fortunatamente un tripudio di energia e vitalità quindi è possibile che giocando gli occhiali cadano, o vengano appoggiati in ogni dove con le lenti spesso rivolte verso il basso.

4. Ricordate che il bambino guarda il mondo dal basso verso l’alto quindi scegliamo insieme a lui una montatura con un campo visivo abbastanza ampio.

5. Acquistate solo occhiali dotati di “marchio CE” che garantisce il rispetto delle relative norme dell’Unione Europea e quindi una adeguata protezione dai raggi ultravioletti. Un semplice adesivo che decanta l’assorbimento al 100% delle radiazioni ultraviolette NON è sufficiente.

6. Un ultimo piccolo suggerimento è quello di dotare gli occhiali da sole del vostro bambino di un cordino “salva occhiale” che si lega alle estremità delle due aste e che ne evita la caduta, prevenendo danni o rotture.

Se il bambino non necessita di lenti correttive allora scegliete insieme la soluzione migliore tra quelle che il vostro ottico vi propone, sempre con un occhio di riguardo verso i materiali scelti di qualità con lenti certificate (la ns collezione da sole per esempio utilizzano solo lenti ZEISS certificate).

Se invece il bambino ha dei problemi di vista e quindi necessità di lenti correttive, avete due possibilità:

1. Acquistare due paia di occhiali, uno vista e uno vista-sole da scambiare ogni volta che si passa da un ambiente chiuso ad uno aperto oppure:

2. Acquistare un paio di lenti correttive fotocromatiche e cioè trasparenti se indossate in un luogo chiuso, e in grado di scurirsi automaticamente se colpite dalla luce del sole.

Affidatevi sempre a mani esperte che vi sappiano consigliare, non seguendo solo la moda del momento, ma anche per la forma del viso del bambino e soprattutto scegliete in base alle attività che svolge tra scuola, divertimento e sport così da indossare l’occhiale giusto. Gli occhiali da sole in grado di proteggere voi e i vostri bambini NON sono giocattoli, ma veri e propri strumenti ottici di protezione, perciò evitate di indossare occhiali acquistati sulle bancarelle o trovati nei giornali come gadget.

Un ultimo passaggio, non meno importante, riguarda la manutenzione degli occhiali così che possano durare più a lungo e non perdere le loro caratteristiche. Ecco qui i 3 consigli che valgono per qualsiasi tipo di montatura, per grandi e piccini.

1. Una buona abitudine e riporre gli occhiali nella loro custodia quando non utilizzati, per evitare graffi e perdita del filtro UV. Nel caso non fosse possibile, gli occhiali vanno appoggiati su una superficie sempre con le aste chiuse e rivolte verso il basso.

2. Gli occhiali vanno puliti regolarmente con acqua tiepida e un detergente delicato o con i prodotti appositi, asciugandoli con un panno morbido. Tenerli puliti evita che le lenti e la montatura si rovinino.

3. Se non usati, gli occhiali non devono essere mai esposti al caldo o al freddo intenso, perché per esempio il calore generato dal sole sul parabrezza dell’auto o sull’asciugamano in spiaggia potrebbe danneggiare, sia le lenti che la montatura, deformandola.

Ora che avete l’occhiale giusto per voi e per i più piccini non vi resta altro da fare che godervi questa estate all’insegna del divertimento e del bel tempo, soprattutto in completa sicurezza.

Consulta il nostro blog e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità!

Lascia un commento